Aprendo una pagina a caso da…

Breviario, Friedrich Nietzsche, Rusconi, pag. 190

E’ molto difficile mantenere un’alta coscienza di sè quando si intraprendono sentieri nuovi e propri. Noi non possiamo conoscere il nostro valore, dobbiamo credere all’opinione degli altri; e se questi non sanno giudicarci nel modo giusto, perchè appunto noi battiamo vie sconosciute, dubiteremo di noi stessi: abbiamo bisogno di incitazioni liete e incoraggianti. Altrimenti i solitari, e così le loro opere, diventano cupi e perdono la metà del loro vigore.

Frammenti postumi, 1880, 5 (6)

(Drupal 31.08.2007)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: