Aprendo una pagina a caso da…

I turbamenti del giovane Törless, Robert Musil, Einaudi, pag. 126

…………………………………………………. 

Della classe di Törless erano rimasti soltanto lui e Basini, nonché qualche altro ricoverato nell’infermeria. Alla partenza Reiting aveva scambiato con Törless poche parole riguardo a Basini. Reiting infatti temeva che Basini potesse approfittare dell’occasione per invocar protezione da uno dei professori, e raccomandò a Törless di sorvegliarlo da vicino. Ma non c’era nessun bisogno di concentrare su Basini l’attenzione di Törless.Appena calmata la confusione delle carrozze, dei servitori con i bagagli, dei ragazzi che si salutavano l’un l’altro con frasi scherzose, la consapevolezza di essere solo con Basini occupò interamente il pensiero di Törless.Fu dopo il primo pranzo di mezzogiorno. Basini era seduto al suo posto in prima fila e scriveva una lettera. Törless nell’angolo in fondo all’aula cercava di leggere.Era di nuovo per la prima volta il famoso volume di Kant, e la situazione era proprio come Törless se l’era dipinta: Basini sul davanti, più indietro lui che lo teneva d’occhio, quasi bucandolo con lo sguardo. E così voleva leggere, penetrando sempre più profondamente in lui dopo ogni pagina. Così doveva essere; così doveva scoprire la verità, senza perder di vista la vita, la vita viva, complessa, enigmatica…Ma non era possibile. Come sempre, quando s’immaginava troppo minuziosamente una cosa. Non era abbastanza spontaneo, e la sua disposizione d’animo presto si afflosciò, in una noia tenace e appiccicosa, che s’attaccava odiosamente a tutti i suoi tentativi rinnovati con troppa deliberazione.

(Drupal 27.09.2007)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: