Aprendo una pagina a caso da…

Fiori di fuoco. 100 poesie d’amore maledetto, Mondadori, pag. 116

Qui dunque è l’attività che dà la vita data a ogni uomo: l’atto sessuale, vivificatore,
infondente alle cellule non solo immortalità, programmato & famelico,
dimodochè la vita sprigioni dalla vita, unità da unità,
affrontando l’altro
& continuandolo, ma all’istante balzando la vita a nuovo vigore, rinnovata
nel fornicatore, mentre tornata giù nelle sue membra, il corpo
un cristallo dove riluce, balenando, danzando,
capriolando & saltando, o soffusa di dolcezza,
come in fresco giorno d’estate la rocca scaldata dal sole
s’arruffa di vita, sonnolenta & leggera:
questo atto è il segreto, scopare o chiavare, copulare, il far l’amore,
lavoro, artigianale
come accendere un fuoco, arare o fare il pane, l’amore è
fatica, procreazione di vita,
il puro
bene.

Stefan Brecht

(Drupal 28.08.2007)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: